Pubblicati da Lele Viola

Piedi, sedere e immaginazione

Come aveva già capito il buon Einstein, tempo e spazio sono relativi e capita che, invecchiando, si impieghi più tempo per fare lo stesso percorso. Se per andare a un lago o a un rifugio il cartello indicava due ore, quarant’anni fa impiegavo, per raggiungere la meta, meno di un’ora e mezza. Adesso, la mezz’ora […]

La buona terra: prezzo e valore

Prezzo e valore non sono sinonimi, anche se nel linguaggio corrente li usiamo come tali. Il prezzo di un bene si forma per il gioco della domanda e dell’offerta ed è quindi in funzione inversa della disponibilità. Una cosa vale molto perché ce n’è poca, i quadri di Van Gogh valgono milioni perché non se […]

Ambiente e tecnologia

Conformismo rassegnato e anticonformismo eccentrico sono due aspetti della medesima malattia, associata sovente al progredire dell’età. Nei giovani è invece bello vedere la voglia di cambiamento e il bisogno di contestazione, che prende forme e colori diversi a seconda delle epoche storiche. Per noi nati a metà del secolo scorso era la giustizia sociale, venata […]

Ambiente e tessuto sociale

Ormai siamo tutti consapevoli che quando si devasta il tessuto urbano si devasta anche il tessuto sociale, che le brutture che costruiamo sul territorio si trasferiscono negli animi e nei rapporti. Armonia e disarmonia dell’ambiente in cui viviamo si riflettono nella vita del singolo e della comunità, sono insieme causa ed effetto di buone o […]

Circondati dall’ambiente

La parola ambiente deriva dal verbo latino ambire, che significa andare intorno. L’ambiente è quindi ciò che ci sta intorno, che ci circonda. Potremmo tradurlo col participio italiano “circostante”, ma il verbo latino “ire” indica movimento, non stasi. Un tempo, l’uomo era circondato dalla natura selvaggia, ora sembra valere piuttosto il contrario: siamo noi uomini […]

La “nostra” terra e la rivoluzione della logistica

Mezzo secolo fa c’erano solo i negozietti di paese, quelli in cui andavamo a fa la spesa da bambini, tenendo in mano le monetine e ripetendo sottovoce la lista degli acquisti, per non dimenticare qualcosa e dover tornare a far la coda. Droghieri, salumieri, macellai, ferramenta, colorifici, granatìn, rivendite di casalinghi, biancheria e vestiti riempivano […]

Rottamazione 3 Travi e pagliuzze

Siamo una civiltà che si illude di poter misurare tutto e di tener tutto sotto controllo. Ma i numeri sono quasi sempre una nostra semplificazione e spesso sono anche usati in maniera disonesta, per evidenziare ciò che interessa o nascondere qualche aspetto che si preferisce ignorare. Poter contare su dati corretti e trasparenti su cui […]

Rottamazione 2 Primo: non sprecare

Chiunque abbia a cuore la natura sa che il primo comandamento di ogni persona sensibile ai problemi ambientali è il non sprecare. Una norma inderogabile che nasce dalla consapevolezza di vivere in un mondo in cui le risorse sono limitate e preziose. Cibo, metalli, minerali, ma soprattutto terreno agricolo, spazi verdi, energia, acqua sono fattori […]

Rottamazione? No, grazie! 1

Ci sono tanti buoni motivi per cui non mi sogno neppur lontanamente di rottamare il mio fedele furgone classe 1997 (neanche ancora venticinquenne), nonostante i pressanti inviti di politica, media e sedicenti paladini dell’ambiente e dell’aria pulita. Per i casi della vita, il mio primo articolo su La Guida di cui conservo traccia sul computer […]

Un vaccinato contento, ma deluso e preoccupato

Quando ero bambino, negli anni sessanta del secolo scorso, in classe con noi scolaretti delle elementari infagottati in grembiulini neri, colletti bianchi e fiocchi blu, c’era spesso qualche compagno segnato dai postumi della poliomielite. Durante l’intervallo noi giocavamo ai quattro cantoni nel corridoio, mentre lui se ne stava immobile accanto alla maestra o alla bidella. […]