In memoria di Nuto 1: testimone

Proprio in questi giorni, il 21 luglio, ricorre il centenario della nascita di Nuto Revelli. La Guida lo ha ricordato con alcuni articoli, fra cui quello, sobrio e intenso, del figlio Marco, che ha confessato come sia difficile per i famigliari stretti parlare dei propri cari, dando dimensione pubblica al proprio privato. Ho avuto la […]

La libertà di campeggiare

Nel capolavoro di Marguerite Yourcenar l’imperatore Adriano, ormai vecchio e malandato, fa un resoconto e un bilancio della sua vita. Nelle sue parole si riflette la contraddizione e lo sconcerto di uomo che ha raggiunto con fatica e tenacia l’agognato potere, ha tenuto in mano le sorti del mondo e negli anni estremi deve fare […]

Multe fra storia e attualità

Il problema delle multe ha attraversato ogni epoca storica e fin dagli Statuti medievali dei nostri comuni troviamo l’argomento riproposto continuamente. Come per gli attuali governanti, anche per i signori e signorotti di allora era prassi diffusa far cassa con pesanti sanzioni e gli Statuti dei nostri paesi nascono anche col preciso intento di salvaguardare […]

L’economia delle multe

Cinquemila euro di multa a un piccolo negoziante perché ha usato il sacchetto sbagliato per avvolgere il prodotto consegnato al cliente. Multe per migliaia di euro ad agricoltori rei di aver sparso letame sui campi innevati o in tempi non consentiti. E si potrebbe continuare a lungo: l’elenco delle sanzioni, spesso pubblicizzate con enfasi sui […]

Un milione di tir fantasma

Un milione è un numero magico che nell’immaginario collettivo assume i contorni di una cifra smisurata, ai confini con l’infinito e capace di colpire la nostra attenzione. Noi sessantenni ricordiamo ancora i fumetti del signor Bonaventura (pubblicati dal 1917 al 78), che risolveva i suoi perenni guai vincendo “un milione”, cifra astronomica a inizio Novecento, […]

Fiducia e auto usate

Il vero motore che muove l’economia non è tanto la domanda, come sosteneva Keynes, o la produzione, come pensavano i suoi predecessori, ma la fiducia. È la fiducia il pilastro su cui si basano gli scambi, il credito, la moneta, le compravendite, gli investimenti. Ma il sostantivo che concretizza l’atto dell’affidarsi ha ben altro spessore […]

Il valore e i Valori

Ognuno di noi, nel corso della sua vita, si costruisce una personale scala di valori su cui modella le sue scelte, le sue simpatie e antipatie, i suoi sforzi e i suoi obiettivi. Al di là di una base comune di valori fondamentali e irrinunciabili che fanno parte del nucleo originario di ogni coscienza, ciascuno […]

Tempo di castagne 3: la castagna e il castagno

La castagna non deve farci dimenticare il castagno. Nel senso che il frutto e la sua importanza nell’alimentazione del passato e nell’economia del presente non devono far passare in secondo piano tutto il resto. Che è almeno altrettanto importante, anche se meno facilmente quantificabile. Non per niente si parla di “civiltà del castagno” e non […]

Tempo di castagne 2 Bosco o frutteto?

Le castagne condividono con frutta e verdura una valutazione commerciale basata essenzialmente sulle dimensioni. Valgono, cioè, in base alla pezzatura, non tanto per le qualità organolettiche. In altre parole, la castagna è pagata di più se è grossa, anche se ha sapore mediocre e, come capita per certe varietà orientali, ricorda più la rapa che […]

Tempo di castagne 1

Cuneo è situata a quasi 45 gradi di latitudine nord, cioè esattamente a metà strada fra gli eccessi climatici del polo e dell’equatore. Una posizione privilegiata, che ci regala anche un evolversi delle stagioni piacevole, senza gli sbalzi estremi delle zone boreali o la piattezza di quelle tropicali. Mi è sempre piaciuto ogni cambio di […]